• 21 novembre in occasione della festività della Madonna della Salute le chiese di San Polo e Santa Maria del Giglio saranno aperte solo per la preghiera.
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Chiesa di San Polo
Via Crucis: Gesù cade la II° volta

Autore: Giandomenico Tiepolo
Secolo: XVIII°
DATA: 1747-49  COLLOCAZIONE: oratorio del crocifisso (nella mappa dell'oratorio n°7) TECNICA: olio su tela

La  Via Crucis è opera giovanile di Giandomenico Tiepolo, che, sebbene ancora acerba, dimostra già tutti i presupposti della sua arte e le differenze da quella del padre (quest'ultima invece è completamente omologata alla pittura ordinaria, tanto da mettere in seria difficoltà la critica per le attribuzioni). 

Un'adesione alla realtà più profonda, una retorica già quasi borghese, un'indifferenza per il mistero del sacro che lo allontana  dal padre, ultimo rappresentante dell'ancient regime: queste sono le caratteristiche del linguaggio del Tiepolo.

I quattordici dipinti dedicati alla Via Crucis costituiscono in assoluto la prima redazione dipinta di questo soggetto a Venezia; seguiranno quelle di Antonio Zucchi per le chiese di San Giobbe e di Santa Maria del Giglio. 

Il giovane pittore scelse di conferire alle vicende un ritmo narrativo estremamente serrato, di intensa drammaticità, estraneo a pause. Le scene ritratte sono caratterizzate dalla costante presenza di una folla tumultuante, profondamente partecipe alla tragedia umana di Cristo.

Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org