• 21 novembre in occasione della festività della Madonna della Salute le chiese di San Polo e Santa Maria del Giglio saranno aperte solo per la preghiera.
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Chiesa di Santa Maria del Rosario (Gesuati)
Opere indicate nella mappa senza immagine della chiesa di Santa Maria del Rosario

Secolo: XVIII°
-nella mappa n°1
AUTORE: Giambattista Tiepolo (1696-1770)
TITOLO: La Vergine appare a San Domenico
DATA: 1737-39 
COLLOCAZIONE: soffitto - verso il presbiterio  
TECNICA: affresco

Il Tiepolo ha studiato i tre grandi scoparti del soffitto in cinque bozzetti. Il bozzetto ora conservato al Museum of Fine Arts di Boston, mostra delle generiche fisionomie nelle figure, poi tradotte in una precisa caratterizzazione. Nel bozzetto manca il frate prostrato d’innanzi a san Domenico realizzato poi, durante l’esecuzione del lavoro. Inoltre, l’artista modifica l’impianto architettonico sotto cui appare la Vergine.

AUTORE: Giambattista Tiepolo (1696-1770)
TITOLO: Gloria di San Domenico
DATA: 1737-39 
COLLOCAZIONE: soffitto - verso la controfacciata  
TECNICA: affresco

Il Tiepolo ha studiato i tre grandi scoparti del soffitto in cinque bozzetti. Della Gloria di san Domenico si possiede il bozzetto oggi conservato al Museum of Arts di Philadelphia. Lo studio fu tradotto quasi alla lettera nell’affresco con l’aggiunta solo di qualche putto volante.

***

-nella mappa n°2
AUTORE: Giambattista Tiepolo (1696-1770)
TITOLO: Daniele
DATA: 1737-39 
COLLOCAZIONE: soffitto del coro 
TECNICA: affresco a monocromo

Nei clipei dei quattro angoli si osservano i profeti. Ciascuno è raffigurato con il proprio simbolo e la didascalia in lettere greche come per gli Evangelisti. Daniele è affiancato dal leone accovacciato e riporta la scritta: Kur(ios) Dan(iel) Proph(eta).

***

-nella mappa n°4
AUTORE: Gian Maria Morlaiter (1699-1781)
TITOLO: Gesù e il centurione
DATA: 1754 
COLLOCAZIONE: controfacciata
TECNICA: rilievo 
MATERIALI: pietra d'Orsera

***

-nella mappa n°7
AUTORE: Gian Maria Morlaiter (1699-1781)
TITOLO: Gesù guarisce il cieco
DATA: 1750 
COLLOCAZIONE: parete destra
TECNICA: rilievo 
MATERIALI: pietra d'Orsera

***

-nella mappa n°8
AUTORE: Gian Maria Morlaiter (1699-1781)
TITOLO: Gloria d'angeli
DATA: 1738- 1739 
COLLOCAZIONE: seconda cappella di destra - altare di San Domenico 
TECNICA: bassorilievo
MATERIALI: marmo

La decorazione marmorea dell’altare mostra un grande drappo marmoreo, annodato in alto, che discende in pieghe lateralmente. Alcuni putti di angeli si distribuiscono lungo l’apparato: uno porta un giglio, l’altro un libro aperto (simbolo di San Domenico).Nella parte inferiore, invece, due angeli inginocchiati sostengono il drappo aperto al fine di consentire la visione della figura del santo ritratta nell’opera del Piazzetta. (vedi San Domenico). L’altare è stato restaurato tra il 2001 e il 2003 dagli allievi dell’ Istituto Veneto per i Beni Culturali con il contributo dell’ Istituto stesso.

***

-nella mappa n° 9
AUTORE: Giambattista Piazzetta (1683-1754) TITOLO: San Domenico
DATA: 1743 
COLLOCAZIONE: seconda cappella di destra - altare di San Domenico
TECNICA: olio su telaL'opera è stata restaurata dalla Soprintendenza dei Beni Artistici e Storici di Venezia.
Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org