• chiesa di san stae la chiesa rimarrà chiusa il 24 novembre
  • 8 dicembre visita artistica nelle chiese dalle 12.30 alle 16.30; Museo di Santo Stefano dalle 12 alle 16.30; Basilica dei Frari dalle 13 alle 18; chiesa di San Giovanni Elemosinario chiusa
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Chiesa di Santa Maria del Giglio
Altre opere presenti nella chiesa di Santa Maria del Giglio

Secolo: ante X°
AUTORE: Anonimo
TITOLO: Acquasantiere
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: navata - ingresso - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Pietro Muttoni detto della Vecchia (1603 ca.-1678) e Antonio Zanchi (1631-1722)
TITOLO: Adorazione dei Magi
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: sacrestia - parete di sinistra -
TECNICA: olio su tela


L'opera, copia dal Padovanino, è collocata sopra la cinquecentesca credenza di legno decorata con intarsi di pietri dure, corniola, avorio e bronzetti.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Adorazione dei Pastori
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: sacrestia - parete di destra -  
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Angeli
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: sacrestia - parete dell'altare - 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Giovanni Comin
TITOLO: Angeli con i simboli della Passione
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: presbiterio - lati dell'altare maggiore 
TECNICA: intarsio 
MATERIALI: pietre dure

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Crocifisso e santa Maddalena
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - presbiterio parete destra - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: avorio

***

AUTORE: Giovanni Antonio Pellegrini (1675-1741)TITOLO: Deposizione nel sepolcro
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Domenico Ruggia, Michiel Maes
TITOLO: Dossali lignei, cornici, architettura e casamento dell'organo
DATA: 1696-1703 
COLLOCAZIONE: coro 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: legno

La struttura di casamento originaria dell’organo venne realizzata nel 1547 da Vincenzo Colombis da Casale Monferrato. Il primo accordo per la sua decorazione pittorica venne stipulato dai procuratori della chiesa con Jacopo TIntoretto il 20 aprile 1552; la mancata esecuzione delle opere fece si che l’atto fosse ristipulato il 6 marzo 1577. Dopo questo secondo contratto, le due portelle d’organo con iQuattro evangelisti vennero velocemente ultimate. Accanto a queste, la decorazione pittorica prevedeva le Quattro sibille del Salviati, originariamente collocate nella cantoria e ora esposte in controfacciata. Nel 1668 l’organo viene rifatto da Domenico Ruggia e Michiel Maes e decorato da Antonio Zanchi, così come ancora oggi appare.

***

AUTORE: Giulio Del Moro (1555 ca.-1618)
TITOLO: Due angeli oranti
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: sacrestia - altare - 
TECNICA: rilievo 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Alessandro Vittoria (1525-1608)TITOLO: Epitaffio del Procuratore Giulio Contarini
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: coro - parete sinistra
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Epitaffio di Alvise Briati
DATA: 1684 
COLLOCAZIONE: navata - parete destra - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Epitaffio di Andrea D'Episcopo
DATA: 1707 
COLLOCAZIONE: navata - parete sinistra -  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Epitaffio di Angelo Nicolosi
DATA: 1702 
COLLOCAZIONE: navata - sinistra dell'altare -  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

*** 

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Epitaffio di Antonio D'Episcopo
DATA: 1700 
COLLOCAZIONE: navata - parete sinistra -  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Giovanni Antonio Pellegrini (1675-1741)
TITOLO: Flagellazione
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete destra -
TECNICA: olio su tela

*** 

AUTORE: Giovanni Antonio Pellegrini  (1675-1741)
TITOLO: Gesù nell'orto degli ulivi
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete destra -  
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Antonio Corradini (1688-1752) (attr.)
TITOLO: Il Battista
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: battistero 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: legno dorato

La statua sormonta il coperchio in legno dorato dell'ampia vasca battesimale realizzata in finissimo marmo greco.

*** 

AUTORE: Francesco Solimena (1657-1747)
TITOLO: L'Addolorata
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: coro - parete sinistra - 
TECNICA: olio su tela

***


AUTORE: Scuola veneta (XVII)
TITOLO: L'Arcangelo Raffaele e Tobia
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete di fondo, lato destro - 
TECNICA: olio su tela

***


AUTORE: Giovanni Maria Morlaiter (1699-1781) (attr.)
TITOLO: L'Immacolata
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: seconda cappella a sinistra 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Battista Del Moro (1514ca.-1574ca.)
TITOLO: La benedizione del fonte battesimale
DATA: 1562 
COLLOCAZIONE: controfacciata - lunettone - 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Madonna col Bambino
DATA: XVII-XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: controfacciata - parete destra -  
TECNICA: icona 
MATERIALI: legno dipinto, argento sbalzato

***

AUTORE: Giovanni Antonio Pellegrini (1675-1741) TITOLO: Miracolo del cieco
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete destra - 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Morte di San Giuseppe
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete destra - 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Vincenzo Mascioni (1871-1953)
TITOLO: Organo
DATA: 1913 
COLLOCAZIONE: coro 
TECNICA: metallo, legno

La struttura di casamento originaria dell’organo venne realizzata nel 1547 da Vincenzo Colombis da Casale Monferrato. Il primo accordo per la sua decorazione pittorica venne stipulato dai procuratori della chiesa con Jacopo TIntoretto il 20 aprile 1552; la mancata esecuzione delle opere fece si che l’atto fosse ristipulato il 6 marzo 1577. Dopo questo secondo contratto, le due portelle d’organo con iQuattro evangelisti vennero velocemente ultimate. Accanto a queste, la decorazione pittorica prevedeva le Quattro sibille del Salviati, originariamente collocate nella cantoria e ora esposte in controfacciata. Nel 1668 l’organo viene rifatto da Domenico Ruggia e Michiel Maes e decorato da Antonio Zanchi, così come ancora oggi appare.

***

AUTORE: Vincenzo Mascioni (1871-1953)
TITOLO: Organo
DATA: 1913 
COLLOCAZIONE: coro 
TECNICA: metallo, legno

La struttura di casamento originaria dell’organo venne realizzata nel 1547 da Vincenzo Colombis da Casale Monferrato. Il primo accordo per la sua decorazione pittorica venne stipulato dai procuratori della chiesa con Jacopo TIntoretto il 20 aprile 1552; la mancata esecuzione delle opere fece si che l’atto fosse ristipulato il 6 marzo 1577. Dopo questo secondo contratto, le due portelle d’organo con iQuattro evangelisti vennero velocemente ultimate. Accanto a queste, la decorazione pittorica prevedeva le Quattro sibille del Salviati, originariamente collocate nella cantoria e ora esposte in controfacciata. Nel 1668 l’organo viene rifatto da Domenico Ruggia e Michiel Maes e decorato da Antonio Zanchi, così come ancora oggi appare.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Ritratti
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - atrio parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

I sei ritratti, in ovale, raffigurano parroci del XVIII secolo.

***

AUTORE: Antonio Zanchi (1631-1722)
TITOLO: San Francesco d'Assisi
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: coro - parete destra - 
TECNICA: dipinto su tavola

***

AUTORE: Bartolomeo Litterini (1699-1748)
TITOLO: Pietà
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - presbiterio parete destra -
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Otello Bertazzolo
TITOLO: San Pio X
DATA: 1906 
COLLOCAZIONE: controfacciata - parete destra - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: bronzo

***

AUTORE: Scuola veneta (XVII)
TITOLO: Sant'Antonio col Bambino
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Molin - parete di fondo, lato sinistro - 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Santa Caterina da Siena
DATA: XVII-XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: controfacciata - destra del portale -  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Domenico Paternò (fl.1707-1730) (attr.) TITOLO: Stucchi
DATA: 1730 
COLLOCAZIONE: battistero
TECNICA: scultura 
MATERIALI: gesso

***

AUTORE: Desiderio da Settignano (1430-1464) (attr.)
TITOLO: Testa di san Giovannino
DATA: XV secolo 
COLLOCAZIONE: sacrestia - paliotto d'altare -
TECNICA: rilievo 
MATERIALI: pietra

***

AUTORE: Giovanni Comin
TITOLO: Ultima cena
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: presbiterio - paliotto d'altare - 
TECNICA: intarsio dipinto 
MATERIALE: pietre dure

***

AUTORE: Francesco Zugno (1708 ca.-1787)
TITOLO: Via Crucis, I e XIV stazione
DATA: 1755-56 
COLLOCAZIONE: navata parete destra (I stazione) - parete sinistra (XIV stazione) 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Giambattista Crosato (1697ca.–1758)
TITOLO: Via Crucis, II e XIII stazione
DATA: 1755-56 
COLLOCAZIONE: navata, parete destra (II stazione) - parete sinistra (XIII stazione) 
TECNICA: olio su tela

***

UTORE: Domenico Maggiotto (1712/13-1794)
TITOLO: Via Crucis, III e XII stazione
DATA: 1755-56 
COLLOCAZIONE: navata, parete destra (III stazione) - parete sinistra (XII stazione) 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Francesco Fontebasso (1709-1769)
TITOLO: Via Crucis, IV e XI stazione
DATA: 1755-56 
COLLOCAZIONE: navata, parete destra (IV stazione) - parete sinistra (XI stazione) 
TECNICA: olio su tela

Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org