• 15 agosto visite artistiche sospese in tutte le chiese del circuito
  • 5per1000 SOSTIENI CHORUS CON IL TUO 5per1000 E SCRIVI IL NOSTRO CODICE FISCALE 94038070275 NEL PRIMO RIQUADRO (ONLUS)
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Basilica di San Pietro di Castello
Altre opere presenti nella chiesa di San Pietro di Castello

Secolo: XVI°
AUTORE: Jacopo Spada (XVIII secolo) (attr.)
TITOLO: Crocifisso
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: navata destra - primo altare - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

L'altare in stile barocco, originariamente dedicato a san Giorgio, fu trasportato dalla chiesa del Corpus Domini nel XIX secolo e collocato tra due colonne in marmo bracciato e due statue allegoriche, raffiguranti la Fede e la Meditazione. Il Cocifisso, attribuito a Jacopo Spada, era originariamente posto nella chiesa vicina del monatsero delle Vergini.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Fonte battesimale
COLLOCAZIONE: navata sinistra  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo, brozo

Il coperchio della fonte è sormontato da due statue bronzee che raffigurano Cristo battezzato da San Giovanni Battista.

***

AUTORE: Orazio Marinali (1643-1720) (attr.)
TITOLO: La Fede
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: navata destra - primo altare  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

L'altare in stile barocco, originariamente dedicato a san Giorgio, fu trasportato dalla chiesa del Corpus Domini nel XIX secolo e collocato tra due colonne in marmo bracciato e due statue allegoriche, raffiguranti la Fede e la Meditazione. Il Cocifisso, attribuito a Jacopo Spada, era originariamente posto nella chiesa vicina del monatsero delle Vergini.

***

AUTORE: Marinali Orazio (1643-1720) (attr.)
TITOLO: La Meditazione
DATA: sec. XVIII 
COLLOCAZIONE: navata destra - primo altare - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

L'altare in stile barocco, originariamente dedicato a san Giorgio, fu trasportato dalla chiesa del Corpus Domini nel XIX secolo e collocato tra due colonne in marmo bracciato e due statue allegoriche, raffiguranti la Fede e la Meditazione. Il Cocifisso, attribuito a Jacopo Spada, era originariamente posto nella chiesa vicina del monatsero delle Vergini.

***

AUTORE: Solimena Francesco (1657-1747) (attr.)
TITOLO: La Vergine e la Maddalena
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: cappella della Croce - a sinistra dell'altare 
MISURE: 
TECNICA: olio su tela

La cappella della Croce è collocata a sinistra del presbiterio e conserva una serie di opere dell’architetto e pittore Francesco Solimena. A destra e a sinistra dell’altare sono raffigurati rispettivamente: San Giovanni Evangelista e La Vergine e la Maddalena. Lungo la parete destra della cappella è collocata L’esaltazione della Croce mentre sul lato sinistro si può ammirare la grande tela con L’Invenzione della Croce. La Croce in rame collocata sull’altare è, invece, opera settecentesca di un anonimo autore. Lungo le pareti del vano corre la serie di dossali lignei intagliati, probabile opera settecentesca, mentre un’iscrizione collocata sul secondo gradino della cappella indica il finanziamento del pavimento ad opera di un certo Nicolò Ivanosich (1748). Infine la tela ovale, collocata sul soffitto, celebra la Gloria di San Carlo Borromeo.

***

AUTORE: Anonimo (XV secolo)
TITOLO: Lapide
DATA: XV secolo 
COLLOCAZIONE: cappella Lando - parete destra -  
TECNICA: inscrizione 
MATERIALI: marmo

Sulla parete destra della cappella è affissa una lapide in caratteri gotici, che elenca le indulgenze concesse da papa Martino V.

***

AUTORE: Ditta Ruffati
TITOLO: Organo
DATA: 1955 
COLLOCAZIONE: presbiterio  
MATERIALI: legno, metallo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: San Giorgio e la principessa
DATA: XIX secolo 
COLLOCAZIONE: controfacciata - navata sinistra -  
TECNICA: olio su tela

Il dipinto è una copia ottocentesca di un’opera del Basati (1470/75-post 1530). L’originale si trova nei depositi dell’Accademia di Venezia.




Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org