• 5per1000 SOSTIENI CHORUS CON IL TUO 5per1000 E SCRIVI IL NOSTRO CODICE FISCALE 94038070275 NEL PRIMO RIQUADRO (ONLUS)
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Chiesa di Sant'Alvise
Altre opere della chiesa di Sant'Alvise

Secolo: ante X°
AUTORE: Anonimo
TITOLO: Cristo portacroce
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Crocifisso
DATA: XV secolo 
COLLOCAZIONE: parete sinistra - sotto il barco - 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: legno

***

AUTORE: Nicolò Moscatelli
TITOLO: Organo DATA: 1760 
COLLOCAZIONE: presbiterio
MATERIALI: legno, metallo

Il fondo dell'abside è occupato dalla cantoria e dal pregevole organo meccanico di otto piedi e 19 registri, unico esempio rimastoci a Venezia dell' artista Moscatelli. Eretto nel 1762, è abbastanza conservato nel materiale fonico originario.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Pietre tombali
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: pavimento 
MATERIALI: marmo

Nonostante l'usura del tempo abbia in parte rimosso le principali iscrizioni poste sulle lastre tombali del paviemnto, è possibile identificare i nomi di: Alvise Bragadin, Paolo Arimundo, Nicolò Malipiero ed Elisabetta Vendramin di Andrea.

***

AUTORE: Jacobello del Fiore (1380-1436)
TITOLO: Ritratto del prete Filippo DATA: 1420 
COLLOCAZIONE: sacrestia (non visitabile)
TECNICA: olio su tavola

L'immagine monacale inginocchiata raffigura quasi certamente il pisano Pietro Gambacorta, fondatore nel 1380 della Congregazione dei poveri eremiti di San Girolamo. La prima sede dei poveri ebbe luogo nella chiesa di San Sebastiano, ma la miseria del posto non permetteva nemmeno l'ospitalità del suo fondatore. Pre' Filippo, cappellano delle monache di San Girolamo accolse il Gambacorta e lo assistette nella lunga agonia che lo condusse alla morte nel 1435. Flaminio Corner narra  che, nel 1717, le monache credettero di riconoscerne il luogo della sepoltura ai piedi di una parete della sacrestia  di Sant' Alvise; è firmata in basso a sinistra da Jacobello del Fiore.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: San Giovanni Battista
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: parete destra - altare di Sant'Alvise 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

L'originario altare quattrocentesco in legno dorato ospitò per più di un secolo la statua dipinta diSant'Alvise. Il 10 maggio 1611 furono stanziati millecinquecento ducati e fu commissionato al tagliapietra Andrea Mamocani la realizzazione del nuovo altare "de pietre e marmi fini, secondo il modello" di un architetto di cui non si conosce il nome. Le due figure alate scolpite sopra la tribuna absidata in cui è assisa l'immagine di sant'Alvise, sono attributi iconografici della Gloria. La statua lignea quattrocentesca di sant'Alvise è affiancata dal San Giovanni Battista a destra eSant'Antonio a sinistra. Ai lati Ai lati del Padre Eterno benedicente collocato nel timpano, troviamo a sinistra San Marco e a destra San Giovanni evangelista.

***

AUTORE: Jacopo Negretti detto Palma il Giovane (1544-1628)
TITOLO: San Ludovico da Tolosa (Sant'Alvise)
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Jacopo Negretti detto Palma il Giovane (1544-1628) TITOLO: Sant'Agostino
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Agostino Litterini (1642-1730) TITOLO: Sant'Anna tra San Giuseppe e Sant'Antonio da Padova
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: parete sinistra 
TECNICA: olio su tela

Nella pala fu inserita un'immagine cinquecentesca del Cristo portacroce.

***

AUTORE: Pietro Antonio Torri (attivo nella seconda metà del XVII secolo) e Pietro Ricchi (1606-1675) TITOLO: Virtù
DATA: post 1674 
COLLOCAZIONE: soffitto 
TECNICA: olio su tela

Sulla fascia che scorre nella parte alta delle pareti, undici Virtù, circondate da una ghirlanda di alloro fanno da tramite tra chiesa terrena e Gerusalemme celeste. Sulla parete sinistra: UmiltàInnocenzaModestia. Ai lati del presbiterio: GiustiziaMisericordia. Sulla parete destra: FedeSperanzaCarità. Nel barco: Obbedienza,DevozionePazienza.
Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org