• dal 1 febbraio 2017 nuovi orari apertura chiese da lunedì a sabato dalle 10.30 alle 16.30 (ultimo ingresso alle ore 16.20); SAN GIOVANNI ELEMOSINARIO da lunedì a sabato dalle ore 10.30 alle ore 13.15 (ultimo ingresso alle ore 13.00) - SAN STAE da lunedì a sabato dalle ore 13.45 alle ore 16.30 (ultimo ingresso alle ore 16.20); BASILICA DEI FRARI INVARIATO da lunedì a sabato dalle ore 9 alle ore 18 (ultimo ingresso alle ore 17.30) domenica dalle ore 13 alle ore 18 (ultimo ingresso alle ore 17.30)
  • 5per1000 Sostieni Chorus con il tuo 5per1000 e scrivi il nostro codice fiscale 94038070275 nel primo riquadro (ONLUS)
  • Chiesa di San Giobbe A causa di importanti lavori di manutenzione la visita artistica è sospesa nella chiesa di San Giobbe.

Le chiese >  Chiesa di San Giovanni Elemosinario
Altre opere della chiesa di San Giovanni Elemosinario

Secolo: ante X°
AUTORE: Anonimo
TITOLO: Angeli
DATA: fine XVI secolo 
COLLOCAZIONE: navata sinistra - nicchia -
TECNICA: dipinto su tavola

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Bassorilievo (trittico)
DATA: XIX secolo 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale sinistra 
TECNICA: bassorilievo 
MATERIALI: legno

L’opera raffigura: al centro Cristo, a destra san Paolo, a sinistra san Pietro.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Iscrizioni dipinte
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: fianco prima colonna d'ingresso (destra); fianco prima colonna d'ingresso (sinistra) 
TECNICA: incisione dipinta

La prima colonna d’ingresso a destra riporta un’iscrizione dipinta con stemma dei Gritti, nella quale si commemora la data dell’incendio che vide coinvolta la chiesa di san Giovanni Elemosinario e l’intervento del doge Andrea Gritti che ne favorì la sua ricostruzione.Nella prima colonna d’ingresso a sinistra, invece, l’iscrizione onora il doge Niccolò da Ponte che riaprì l’edificio al culto 38 anni dopo. L’epigrafe si connota dello stemma dei da Ponte.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Lapide in memoria di Paolo della Pergola
DATA: XV secolo 
COLLOCAZIONE: navata sinistra  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Giambattista Pittoni (1686 - 1767)
TITOLO: Madonna con Bambino e San Filippo Neri
DATA: 1720 ca. 
COLLOCAZIONE: sacrestia - altare ligneo 
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Pietro Nacchini (1694-1765)
TITOLO: Organo
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: controfacciata  
MATERIALI: legno dipinto

L'organo è arricchito da rilievi in legno dorato. Nella parte centrale del palco si riconoscono laMadonna con Bambino e un vescovo. Ai lati busti di putti tra le nuvole. Lastre ad effetto marmoreo completano il complesso ligneo.

***

AUTORE: Anonimo veneto
TITOLO: Pietà
DATA: 1705 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale sinistra 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Portelle lignee
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: presbiterio - parete sinistra e destra - MISURE: 
TECNICA: legno dipinto

Le ante il legno sono dipinte in verde ed arricchite da decori dorati. Con molta probabilità dovevano servire per conservare gli ex voto.

***

AUTORE: Leonardo Corona (1561-1605)
TITOLO: Salita al calvario
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale sinistra -lunetta-  
TECNICA: olio su tela

***

AUTORE: Anonimo veneto
TITOLO: San Francesco d'Assisi
DATA: 1705 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale sinistra - parete destra  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo veneto
TITOLO: San Giovanni Elemosinario
DATA: 1705 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale sinistra - parete sinistra 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: San Marco
DATA: XVI secolo 
COLLOCAZIONE: cappella presbiteriale destra - a destra - MISURE: 
TECNICA: scultura 
MATERIALI: legno dipinto

L' opera fu commissionata dalla Scuola dei Corrieri.

***

AUTORE: Giambattista Pittoni (1686-1767) TITOLO: Sant'Agostino in gloria
DATA: 1712-1720 ca. 
COLLOCAZIONE: soffitto della sacrestia (non visitabile)
TECNICA: dipinto su tavola

***

AUTORE: Scuola dei Cimadori
TITOLO: Tabernacolo
DATA: XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: primo altare a destra  
TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo

***

AUTORE: Anonimo veneto
TITOLO: Transito di San Giuseppe (trittico)
DATA: seconda metà XVIII secolo 
COLLOCAZIONE: navata sinistra 
TECNICA: olio su tela

A sinistra l' Angelo Annunciante (fine XVI secolo); a destra la Vergine Annunciata (inizio XVII secolo). Le due rappresentazioni sono attribuite a maestranze della Scuola di Leonardo Corona.

***

AUTORE: Anonimo
TITOLO: Urna reliquiaria di san Candido martire
DATA: XVII secolo 
COLLOCAZIONE: navata destra TECNICA: scultura 
MATERIALI: marmo, bronzo

L' opera fu commissionata dalla Scuola dei Corrieri.
Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
info@chorusvenezia.org